Ventiquattro nonnine americane on the road: un viaggio di 2.000 miglia (circa 3.700 km), da New York al confine con il Messico, con un messaggio di “decenza umana minima”. E’ questa la missione (appena terminata) di alcune volenterose ultrasessantenni americane che, un mese dopo la firma del presidente Trump sull’ordine esecutivo per la riunificazione delle famiglie (in quasi due terzi dei casi non ancora avvenuta), hanno deciso di non rimanere con le mani in mano, recandosi personalmente al confine.

Continua a leggere su: http://www.repubblica.it/esteri/2018/08/14/news/usa_la_missione_delle_nonne_in_viaggio_verso_il_messico_per_i_bimbi_migranti-204093625/

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *