“Quando tutto é perduto e la vita ci ha sbilanciato, privandoci dell’appoggio sulla terra madre, le ali della speranza guidano e proteggono il viaggio.”

 

 

 

 

ROMA. La scultura Angels Unawares di Timothy Schamlz si trova a Piazza San Pietro e commemora i migranti e i rifugiati. Nel periodo natalizio, di questo infausto 2020, sarà illuminata come la sua copia che si trova a New York, a voler simboleggiare un gemellaggio tra le due città. La scultura rappresenta una barca, di circa 6 metri, su cui si trovano stretti l’uno accanto all’altro persone di diverse culture ed epoche, poichè le migrazioni sono un fenomeno tutt’altro che recente e contemporaneo. L’illuminazione renderà particolarmente in primo piano la Sacra Famiglia di Nazareth che si trova “sulla stessa barca” per ricordare che anche Giuseppe, Maria e Gesù sono stati migranti in fuga.

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *