di Paolo Riva

A Bruxelles, 430 cittadini stranieri irregolari non mangiano da oltre un mese. Chiedono al Governo belga una regolarizzazione dei lavoratori stranieri senza documenti.

Continua a leggere su:

https://www.corriere.it/buone-notizie/21_luglio_15/belgio-sciopero-fame-chiesa-premio-europeo-430-sans-papier-a13de5fc-e4f3-11eb-9ca3-9397dc78a855.shtml?refresh_ce

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *