Francesca Della Rocca

Psicologa clinica, Psicoterapeuta, Analista Transazionale, Socio EATA (European Association for Transactional Analysis) ed IRPIR (Istituto di Ricerca dei Processi Intrapsichici e Relazionali), esperta nella Teoria dell’Attacamento e codificatrice ufficiale dell’Adult Attachment Interview (Main, Hesse, 2002) e COS (Circle of Security) Registered Parent Educator. Presta attività clinica come Psicoterapeuta presso l’Ambulatorio Sociale di Psicoterapia e come libera professionista nell’area adulti. È abilitata al sostegno delle competenze genitoriali, specializzata in interventi di sostegno alla relazione madre-bambino nei primi anni di vita, family home visitor, conduttrice di corsi di accompagnamento alla nascita ed esperta OMS nell’allattamento al seno; Home Visitor nel  progetto Accogliere la Nascita per l’associazione di promozione sociale il Melograno, Centro Informazione Maternità e Nascita, ed in altri progetti dell’associazione focalizzati sull’accompagnamento secondo un modello di intervento multidimensionale alle madri migranti nel percorso nascita, sulla genitorialità adottiva e sui distacchi precoci alla nascita dovuti a patologia neonatale. Lavora con l’obiettivo di prevenire il disagio psicologico infantile, comprese le situazioni di abbandono, abuso e maltrattamento e di accogliere e sostenere i bisogni psicologici, affettivi e sociali dei genitori. Co-Responsabile del servizio psicosociale de il Pitigliani, Casa Famiglia e Centro Ebraico Italiano, si occupa di prevenire e affrontare situazioni di “marginalità sociale” e la multi problematicità delle famiglie per la prevenzione, lo sviluppo e la tutela del benessere del minore.