Intervista alla responsabile degli Affari umanitari dell’organizzazione appena rientrata a Roma: “Sono dei sepolti vivi, hanno fame e sete, non sanno nulla delle loro famiglie e del loro futuro”

 

continua a leggere su:

https://www.repubblica.it/cronaca/2021/02/18/news/libia_bambini_soli_centri_detenzione_intervista_bianca_benvenuti_msf-288165444/

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *