Una vera lezione di musica e di spirito europeo. Ospite d’eccezione a una conferenza sul patrimonio culturale al Parlamento europeo di Bruxelles, il direttore d’orchestra Ezio Bosso si commuove parlando di Europa e di musica “che trascende ogni confine”. “Vi parla un bambino – dice il maestro – che era abituato ad essere europeo: chi dedica la propria vita alla musica frequenta fin da piccolo germano-austriaci come Beethoven, o francesi come Debussy, o tedeschi come Mendelssohn”.

continua a leggere e guarda il video su:

https://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/parlamento-europeo-standing-ovation-per-il-discorso-di-ezio-bosso-la-musica-trascende-ogni-confine/308960/309594

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *