Oltre 750 persone soccorse in meno di 48 ore da Sea Watch 3 e da Ocean Viking, dove al momento si trovano rispettivamente 263 e 555 persone. La testimonianza video di uno degli ultimi soccorsi avvenuti, con le persone che urlano in mare, è stata girata a bordo della Sea Watch 3 che ha lanciato il Mayday a tutte le navi presenti in zona: “Abbiamo superato la nostra capienza, non possiamo più soccorrere”, ha annunciato la Ong di fronte ad altre 500 persone in pericolo nel Mediterraneo centrale che secondo quanto riferisce Alarm Phone sarebbero a bordo di imbarcazioni con 50-100 persone in zona Sar Maltese.
a cura di Alessandro Puglia
Guarda il video e prosegui la lettura su:

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *